cultural_team

Cultural Team è la nostra Impresa Formativa Simulata (IFS)

Noi studenti del Liceo abbiamo pensato di cogliere questa occasione per verificare le nostre attitudini, anche in vista della scelta sul tipo di Università che, a breve, saremo chiamati a fare.

Per questo non ci struttureremo come impresa aprendo un’attività, ma costituiremo un gruppo di lavoro dividendoci i compiti e collaborando con il personale della scuola. Per questo apriremo una bacheca riservata su Internet (Trello) in cui depositeremo tutto ciò che riguarda i nostri progetti, idee, decisioni, documenti, stato di avanzamento dei lavori ecc..

1) Come primo progetto abbiamo colto l’occasione di simulare la realizzazione del primo “Bilancio sociale” della nostra scuola. Questo ci darà la possibilità di entrare in maniera trasversale in molte attività di un’Organizzazione complessa che ha molte affinità con le Imprese profit e nonprofit. Il lavoro è affascinante ma dobbiamo costituire un gruppo di lavoro, accordarci sui ruoli, condividere le informazioni, utilizzare al meglio gli strumenti informatici disponibili, pianificare le nostre attività, fare una mappa degli stakeholder e scegliere una veste grafica adeguata per pubblicare il risultato del nostro lavoro.

2) il secondo progetto riguarda la produzione e diffusione di un ebook (libro elettronico) che raccoglierà poesie, racconti, articoli, saggi ecc… e che cercheremo di realizzare “a più mani”. Per questo abbiamo un budget molto limitato e dovremo utilizzare al massimo strumenti disponibili gratuitamente su Internet. Stiamo pensando di usare Facebook per farci conoscere ad un pubblico più ampio e di “vendere” online i nostri ebook in cambio di una donazione da fare ad un’ Organizzazione nonprofit.

3) il terzo progetto prevede la somministrazione di questionari:
– il primo riguarda il questionario di autovalutazione compilato online dagli studenti che hanno fatto la loro esperienza presso le Strutture ospitanti del territorio. Con l’occasione approfondiremo alcune tematiche sulla ricerca quantitativa e qualitativa: competenze che torneranno utili nel momento in cui dovremmo produrre risultati di ricerche, anche a livello universitario (ad esempio, ricerche sociologiche, mediche, giornalistiche, …);
– il secondo potrebbe riguardare una ricerca sull‘abbandono scolastico nelle scuole del padovano che aderiranno all’iniziativa.

In base al progetto che verrà concordato con i Tutor scolastici, a quest’area potranno partecipare più Sottogruppi di lavoro composti da studenti provenienti anche da classi ed Istituti scolastici diversi: in questo modo potremo usufruire di competenze diversificate che potranno entrare in gioco nel momento opportuno.

Lupo_alberto

NB:
questa pagina verrà aggiornata una volta costituito il gruppo di lavoro